logo
Categoria: Amatoriali
finali-superlega-uisp-renzi-regala-il-titolo-al-valencia-trionfo-in-europa-league-tra-polemiche-per-il-rayo-contro-il-torino

Finali Superlega Uisp: Renzi regala il titolo al Valencia, trionfo in Europa League tra polemiche per il Rayo contro il Torino


Due partite tese ed intense fino al triplice fischio regalano la "Champions League" all'insaziabile Valencia di Gian Paul Ferrante e l'Europa League (tra le polemiche) al rigenerato Rayo Manchejcan di capitan Di Tommaso. Due sfide che fanno calare il sipario sullla Superlega 2018-19, ma non sull'intera stagione: mercoledi 12 giugno, infatti, ci sarà la finalissima di Supercoppa griffata "Terrasport" con Valencia e Rayo a contendersi il titolo conclusivo sul prato verde dell'Oasi Club".

FINALE PLAY OFF

L'elevata posta in palio blocca le due squadre in avvio, con l'Hammer Team ben disposto dietro la linea della palla e il Valencia "costretto" a tessere la propria trama senza trovare spazi. Renzi al 6' fa le prove generali del gol, mentre cinque minuti più tardi Cittarelli spreca da buona posizione. Al 16' la rete che decide l'incontro: Renzi si presenta davanti a Tramontano e lo fredda dopo averlo dribblato, rendendo vano l'intervento alla disperata di Gionta sulla linea.

Lo stesso Tramontano nel finale di gare salva in due circostanze i suoi parando due tiri liberi (a Percoco e Renzi, VIDEO 1 E 2), consentendo alla squadra di Panici di restare a galla. Nella ripresa Severini sfiora due volte il raddoppio, ma nel finale prima Reggio (alto) e, soprattutto Cerilli (Video 3), non concretizzano due clamorose occasioni per spedire la sfida ai rigori.

Termina con il meritato successo con il minimo scarta per il Valencia, a segno con il doblete dei record. All'Hammer Team degno rivale per l'intera annata, oltre alla generosità e l'ordine tattico,forse è mancato un briciolo di un coraggio per scalfire le certezze di una corazzata messa ai bordi del ring solo negli ultimi istanti di gioco. 

IL TABELLINO

VALENCIA FERRANTE-HAMMER TEAM 1-0

Valencia: D'Amico 6, Bressan 6.5, Martorano 7, Renzi 7, Mauti 6.5, Severini 6.5, Percoco 6, Leggi 6, Grossi S.V., All.: Ferrante 7. 
Hammer Team: Tramontano 7, Panici 6, Gionta 6, Cerilli 5.5, Pellino 5.5, Vestoso 6, Cittarelli 5.5,  Cucciolillo 6. Reggio 5.5, Biondi 6. All.: Altobelli 6
Arbitro: Nocera 6.5
Marcatori: 16' pt Renzi. 
Note - ammoniti: Severini (V), Cerilli (H). Espulso Pellino (H). 

FINALE PLAY-OUT

La finalina della Superlega parte subito col botto. Di Tommaso, nel tentativo di allontanare una minaccia, spazza dall'altezza della propria area di rigore, Ricci sbaglia completamente i tempi dell'intervento facendosi scavalcare dal rimbalzo e consegnando il vantaggio al Rayo. Speroniero 3' dopo impatta il match sfruttando una deviazione per mettere fuori causa De Rosa, ma Francia con una doppietta porta sul doppio vantaggio il Rayo, sfruttando al meglio due belle discese di un attivissimo Leone.

L'infinito Bottiglia impatta il match tra il 17' e il 19' del primo tempo, per poi completare hat-trick e sorpasso granata al 2' della ripresa. Il palo colpito da Subiaco tiene ancora in vita il Rayo, che ribalta il match con Bartoli e Francia. Il finale rovente, con il Torino che coglie un palo clamoroso con Speroniero e reclama per un tocco di mano in area di rigore di Di Tommaso, giudicato involontario dal sig. Nocera, non produce scossoni e certifica la vittoria dei play-out da parte di un grande Rayo Manchejcan.

IL TABELLINO
TORINO GAS AUTO CAMMISOLA - RAYO MANCHEJCAN TRONY 4-5 (3-3)

TORINO GAS AUTO CAMMISOLA: Ricci 4,5, Iannarelli 5,5, Bottiglia 8,5, Speroniero 6,5, Maiola 5, Subiaco 6, Gaglione 6. All. Cammisola 5.
RAYO MANCHEJCAN TRONY: De Rosa 6,5, Bartoli 7, Leone 7,5, Fusco 6, Di Tommaso 6,5, Francia 8. All. Baroni 6,5.
MARCATORI: 1' pt Di Tommaso (R), 4' pt Speroniero (T), 5' pt e 7' pt Francia (R), 17' pt, 19' pt e 2' st Bottiglia (T),  10' st Bartoli (R), 11' st Francia (R)

INTERVISTA ALESSANDRO DI TOMMASO (RAYO MANCHEJCAN)



INTERVISTA GUIDO GROSSI (VALENCIA)

Top