logo
Categoria: Amatoriali
torneo-dei-quartieri-semifinali-le-fischiere-battono-in-rimonta-la-darsena-pisco-montano-strapazza-la-pagoda

Torneo dei Quartieri, semifinali - Le Fischiere battono in rimonta La Darsena, Pisco Montano strapazza La Pagoda

Sarà di nuovo Le Fischiere-Pisco Montano la finale del "Torneo dei Quartieri". Le due finaliste della scorsa annata si sono imposte  rispettivamente contro La Darsena e La Pagoda, regalandosi il remake dell'ultimo atto della scorsa edizione che vide il team di Ferrante vincere in scioltezza per 4-0 contro la storica compagine dei fratelli Altobelli. 

LA CRONACA DELLE DUE SEMIFINALI

 LE FISCHIERE-LA DARSENA 3-2 (1-2)
Le Fischiere: Iacovacci 7, Parolisi 7, Parisella 6.5, Faiola 7, Morini 6.5, Olivieri 7.5, Altobelli D. 6,5, Altobelli F. 7, Arquati 6.5, Mazza 6, Del Duca 6.5,  Azzoli 7.5. All.: Raponi-Iacovacci. 
La Darsena: Cipolla 6, Di Tommaso 6, Maietti 5.5, Piacente 5.5, Scalambra 6, La Rocca 6, Cervoni 6, Lauretti 5.5, Saccoccia 5.5, Fia 7, Tiziani 6. All.: Sarracino. 
Arbitro: Nocera. 
Marcatori: 3' pt Azzoli (F), 10' pt Fia (D), 21' pt Fia (D), 9'st Azzoli (F), 11' st Altobelli F. (F). 
Note - ammoniti: Parolisi (F), Tiziani, Scalambra, Fia, Cervoni (D). 

Le Fischiere bissano la finale raggiunta la scorsa stagione strappando una qualificazione sudatissima contro La Darsena di un sontuoso Fia. Avanti al 3' con il tiro dalla distanza di Azzoli solo toccato da Cipolla, i ragazzi del duo Raponi-Iacovacci subiscono la furente reazione della Darsena, venendo raggiunti al 10' dal rigore di Fia (video) e dalla perla balistica dello stesso dieci di mister Sarracino nel finire di frazione.

Nel secondo tempo Azzoli impreziosisce la triangolazione inaugurata da Faiola e rifinita da Flavio Altobelli con un destro chirurgico chiuso sul primo palo. Passano due minuti e Flavio Altobelli ribadisce in rete (video) una punizione di Del Duca rimpallata in area, ribaltando la partita e regalando il successo al "Pollame" nonostante i generosi sforzi finali della Darsena, fermata - a più riprese - dal muro giallo negli ultimi confusionari assalti. 

LA PAGODA-PISCO MONTANO 0-3 (0-1)
La Pagoda: 
Minutilli 6, Vestoso 6, Sacchetti 5, Di Biase 5.5, De Filippis 5.5, Negreti 5, Campoli 5, Danila 5.5, Gondons 6, Mastrantoni 5.5, Potolicchio s.v.. All. Cammisola.
Pisco Montano: Palmacci 6.5, Martorano 6, Rossetti 6.5, Renzi 6, Ledhili 7.5, Bracciale 7, Lauretti 7, Bressan 6, Percoco 6, Colandrea s.v.All. Ferrante.
Arbitro: Nocera.
Marcatori: 20' pt e 25' st Ledhili, 26' st Lauretti.

Dura appena un tempo la resistenza de La Pagoda contro i campioni in carica di Pisco Montano. Dopo un primo tempo di assoluto equilibrio, infatti, ci pensa il solito Ledhili a sbloccare la gara con una fiondata precisa alla spalle dell'incolpevole Minutilli.



Nella ripresa La Pagoda si rivela incapace di organizzare una reazione degna di nota, rimanendo intrappolata nella ragnetela tessuta in maniera sapiente e ordinata dalla difesa di Pisco Montano guidata da Bracciale. Sull'unico tiro di Sacchetti risponde presente Palmacci, consentendo a Pisco Montano di sfruttare in maniera impeccabile gli inevitabili spazi concessi da La Pagoda con le marcature finali di Lehdili Lauretti.

CALCIO DI RIGORE FIA (LA DARSENA)


GOL AZZOLI (LE FISCHIERE)


GOL ALTOBELLI (LE FISCHIERE)


INTERVISTA RAPONI (ALLENATORE LE FISCHIERE)


INTERVISTA LAURETTI (ATTACCANTE PISCO MONTANO)
Top