logo
Categoria: Beach soccer
beach-soccer-poule-scudetto-terracina-bsc-in-semifinale-sconfitto-viareggio

Beach Soccer, Poule scudetto - Terracina BSC in semifinale, sconfitto Viareggio

Terracina e Viareggio si danno battaglia per 36 minuti, regalano spettacolo e gol a grappoli esaltando una disciplina che non finisce di offrire gare al cardiopalma e giocate da urlo. Alla fine la sputano i biancocelesti di D'Amico, che volano in semifinale grazie al duo verdeoro Maciel-Duarte, alla compatezza del blocco terracinese e alla tenacia del tedesco Weirauch, decisivo nei momenti topici. 

LA CRONACA

Sin dall'inizio le due squadre si affrontano a viso aperto, aprendo le danze con le reti del tedesco Weirauch per i terracinesi e di Remedi per i bianconeri. Al 5' Bagnara, in tuffo di testa, sfrutta il corner e riporta avanti i biancocelesti. Passano due minuti e Lucas inventa dal nulla il gol del pari, in un avvio pirotecnico. A 4'20 dalla prima sirena, invece, il tiro libero beffardo di Marinai si infila alle spalle di Costa, portando così avanti i viareggini.

Al 10' Maciel si guadagna e trasforma il penalty del meritato 3-3, mandando in archivio un primo tempo entusiasmante. Remedi, in apertura di frazione, coglie impreparata la difesa di D'Amico e infila imparabilmente Monti; passano pochi secondi e - ancora una volta- l'indemoniato Remedi sfrutta l'errore in palleggio dell'estremo difensore terracinese e da distanza  siderale inchiosa il +2 viareggino.

Duarte risveglia l'orgoglio del club pioniere del beach soccer nostrano riaprendo i giochi alla sua maniera, facendo da preludio all'invenzione tutta verdeoro di Duarte proprio per Maciel, che rovescia il punto del 5-5 nell'ultimo minuto di gioco. 

Cresce la tensione nell'ultimo periodo, e per vedere di nuovo delle reti bisogna aspettare gli ultimi 3' di gioco: Maciel in campo aperto buca Carpita, ma Lucas spegne subito la gioia biancoceleste; sembra finita, però il meglio deve ancora arrivare per i terracinesi. Sasha Weirauch scaglia con potenza e precisione il gol dell'incredibile vantaggio, sublimato dal pallonetto "ingegnoso" di Giordani che spedisce i biancocelesti in semifinale.

A nulla serve l'ultimo lampo di Remedi (poker per lui), omaggiato a porta vuota dell'assist di Stankovic. Vince 8-7 il Terracina e fa festa. Tra la storia e i ragazzi di D'Amico ci sono ancora altre due partite. 

IL TABELLINO
VIAREGGIO-TERRACINA BSC 7-8  (3-2;2-2;3-3)
BSC Terracina: Monti, Duarte, Frainetti, Pasquali, Borelli, Belardinelli, Bagnara, Weirauch, Maciel, Costa, Giordani M., De Nisi. All: Angelo D'Amico.
Viareggio BS: Carpita, Marinai Si., Stankovic, Valenti, Pacini, Minichino, Remedi, Genovali, Benedetti, Gemignani, D'Onofrio, Lucas. All.: Stefano Santini.
Arbitri:Bottalico di Bari, Lattanzio di Collegno.
Marcatori: 1' pt Weirauch (T), 3' pt Remedi (V), 5' pt Bagnara (T), 7' pt Lucas (V), 8' pt Marinai (V), 3' st Remedi (V), 5' st Remedi (V), 8' st Duarte (T), 11' st Maciel (T), 10' tt Maciel (T), 11' tt Weirauch (T), 11' tt Giordani (T), 12' tt Remedi (V). 
Note - ammoniti: Maciel (T).
Top