logo
Categoria: Beach soccer
coppa-italia-terracina-bs-in-finale-battuto-8-6-canalicchio-ct

Coppa Italia - Terracina BS in finale, battuto 8-6 Canalicchio CT

Non conosce altro risultato che la vittoria il Terracina BS di Angelo D'Amico, capace di vincere 8-6 anche contro il sorprendente Canalicchio CT, orfano nell'occasione (per squalifica) della stella Alan e di prenotare la finale di Coppa Italia. Partenza subito di marca biancoceleste, con Wesley che si inserisce da corner e batte l'estremo siciliano con potenza e precisione al 1'. Una manciata di secondi ed Eliott inaugura lo schema vincente terracinese anche in semifinale, servendo Wesley sulla destra e trovando la finalizzazione - dopo assist preciso - di Alla da zero metri.

La partenza biancoceleste sorprende ma non abbatte i catanesi, in goal con Orlando con un sinistro da fuori area. Al 10', però, Polastri provoca rigore toccando il pallone con la mano e spedendo Duarte dal dischetto a firmare il 3-1. Prima del finale di frazione il Terracina allunga ancora,  cavalcando la velocità in campo aperto di Borelli, lesto nel superare in uscita il portiere siciliano e nel siglare il poker nei pressi della sirena. 

Nel secondo periodo, invece, i biancocelesti anestetizzano il match fino alle quinta rete di Duarte al '9, che sembra far calare il sipario sulla sfida.  A questo punto la truppa di D'Amico si rilassa e, prima incassa  la perla balistica di Rafinha, e successivamente regala(infortunio tra Carotenuto ed Eliott) il 5-3 a Calmon, tutto in meno di 30' secondi. Ma proprio quando l'inerzia della sfida sembra virare, Eliott stoppa la palla dalla sua porta, avanza palleggiando ed inventa dal nulla il punto del 6-3

Nell'ultimo periodo ancora Borelli sale in cattedra, trasformando in goal - con un preciso piattone destro -  il prezioso colpo di testa di Carotenuto; nei restanti minuti Rafinha risveglia l'orgoglio etneo e dà sfoggio del suo sconfinato talento pescando a fondo dal suo bagaglio tecnico e realizzando su punizione, tiro libero e destro dalla distanza le reti che valgono l'8-6 finale. In mezzo allo show verdeoro, Matteo Olleia si toglie la soddisfazione di segnare dirattamente da corner, tirando fuori dal mazzo il jolly di giornata.

Il Terracina vince la nona partita della stagione, aspettando in finale o i padroni di casa del Viareggio o la corazzata Catania di Palmacci e Altobelli. Comunque vada sarà un ultimo atto pirotecnico. 

COPPA ITALIA, SEMIFINALI

TERRACINA-CANALICCHIO CT 8-6 (4-1; 6-3)
VIAREGGIO CATANIA

FINALI 

3/4 POSTO, ORE 16.45 Canalicchio CT- 
1/2 POSTO, ORE 18 Terracina-
Top