logo
Categoria: Beach soccer
ebsl-palmacci-al-fotofinish-premia-una-gagliarda-italia

EBSL - Palmacci al fotofinish premia una gagliarda Italia

Una prodezza di Paolo Palmacci a 4" dal triplice fischio regala all'Italia il primo successo nel girone delle Superfinal di Euro Beach Soccer League, competizione vinta dagli uomini di Del Duca lo scorso anno sulla sabbia di Alghero. 

A Figueira da Foz passa qualche secondo dall'inizio del match e l'Ucraina è  subito in vantaggio con Makeiev, 5' più tardi Zurlo con una gran girata impatta il match e manda le squadre al riposo sull'1-1. Lo stesso Zurlo in avvio di ripresa sigla due gol in rapida successione, ma gli ucraini non mollano e riprendono gli Azzurri con le reti di Shcherytsia e Voitenko

Corosiniti al minuto 8 del terzo periodo riporta avanti l'Italia, all'11' Ramacciotti con uno sciagurato autogol sembra rimandare ogni verdetto all'extra time. Poco prima del fischio finale, Palmacci decide di inventare dal nulla la rete da tre punti per gli Azzurri con un colpo in acrobazia che spedisce in rete il pallone calciato sulla sabbia da Zurlo, consegnando i primi pesantissimi punti alla truppa guidata dal cittì Del Duca. 

ITALIA - UCRAINA 5-4 (1-1; 2-2; 2-1)
ITALIA: Carpita, Del Mestre, Marinai, Gentilin, Sciacca, Ramacciotti, Corosiniti, Zurlo, Palmacci, Chiavaro, Frainetti. All. Del Duca. 
UCRAINA: Nerush, Sydorenko, Voitok, Makeiev, Zborovskyi, Glutskyi, Pachev, Medved, Shcherytsia, Voitenko. All. Varenytsia. 
MARCATORI: 1' pt Makeiev (U), 6' pt, 1' st e 2' st Zurlo (I), 3' st Shcerytsia (U), 10' st Voitenko (U), 8' tt Corosiniti (I), 11' tt Ramacciotti (aut., U), 12' tt Palmacci (I).
Top