logo
Categoria: Calcio a 11
prima-categoria-fia-tris-d-autore-l-hermada-passa-ad-itri-e-mette-nel-mirino-la-decima

Prima Categoria - Fia, tris d'autore. L'Hermada passa ad Itri e mette nel mirino la "decima"


L'Hermada cala il poker, infilando la nona vittoria consecutiva in un avvio di stagione dai contenuti tecnici e numerici clamoroso.

Contro un Atletico Itri in caduta libera, i rossoblu sbloccano la partita con il rigore che si procura il rientrante Alla (fallo di Palmacci) trasformato da Fia al 25', per poi venire raggiunti in apertura di ripresa - dalla sfortunata autorete di D'Onofrio sulll'acrobazia di Leccese.

L'Hermada si riporta avanti cinque minuti più tardi con il lancio di Alla per l'accorrente Fia, preciso e puntuale nel battere Cassetta e firmare il sorpasso. Al 73', invece, ancora lo scatenato Alla salta l'estremo itrano e viene steso da Scariati: rigore e rosso, con Fanelli che trasforma in modo impeccabile dagli undici metri.

In campo aperto, a giochi ormai conclusi, Fia inventa il tocco sotto a tu per tu con Cassetta del definitivo 4-1. I borghigiani volano in classifica, blindando il primato e preparandosi al meglio al derby contro l'Aurora Vodice Sabaudia del grande ex Ramazzotto.

L'ostacolo, ironia del calendario,  tra la"decima" vittoria e il record inaugurato all'esordio con la prima vittoria di Minturno. 

IL TABELINO
ATLETICO ITRI-HERMADA 1-4 (1-2)
Atletico Itri: Cassetta, Scariati, Spirito, Ali Adesola, Lembo, De Donatis, Yacoubou, Saccoccio, Sinapi, Ialongo,Leccese. A disp.: Pennacchia, Ciccariello, Palmacci, Calo, Altobelli, Stravato, Cardillo, Mancini, Atakemre. All.: Ferone. 
Hermada: Masala, Marcelli, D'Onofrio, Parisella, Marcelli, Bracciale, Pupulin, Mucciarelli, Fanelli, Fia, Marzano. A disp.: Monti, Percopo, Gurgui, Lauretti, Carocci, Arquati, Beltrami, Saccoccia. All.: Raimondi. 
Arbitro: Mattacchione di Cassino. 
Marcatori: 25' pt Fia rig. (H), 5' st D'Onofrio aut. (A), 11' st Fia (H), 28' st Fanelli rig. (H), 45' st Fia (H). 
Note: espulso al 27' st Scariati (A). 
Top