logo
Categoria: Calcio a 11
promozione-hermada-monte-san-biagio-2-3-mallozzi-show-biancoverdi-corsari-al-della-vittoria

Promozione - Hermada-Monte San Biagio 2-3: Mallozzi show, biancoverdi corsari al "Della Vittoria

Rocambolesca vittoria esterna del Monte San Biagio contro l'Hermada, arrivata al termine di una partita folle e dai due volti. I rossoblu di Stefanini recriminano per il più che dubbio rigore del 3-2 finale siglato da Mallozzi e per una ripresa troppo attendista, giunta dopo una prima frazione gagliarda ed arrembante contro una delle migliori squadre del girone.

LA PARTITA

Le due squadre, entrambe bisognose dei tre punti, si affrontano a viso aperto e senza troppi tatticismi. Al 23' la prima svolta dell'incontro: tiro ravvicinato di Gesmundo e fallo di mano da pochi passi di D'Onofrio nei pressi della linea di porta dopo il miracolo di Pepe: l'arbitro concede rigore e Mallozzi (video 1) dal dischetto fredda l'estremo difensore borghigiano per il vantaggio ospite. 

L'Hermada, falcidiata dagli infortuni e dalle assenze, non si scoraggia e con Marconi trova subito la splendida rete del pari: azione personale del talentino del borgo e sinistro incrociato alle spalle di Frascosgna che fa esplodere il gremito "Della Vittoria".

La gara è avvincente e nessuno si risparmia, così al 37' Di Vizio sfrutta al meglio la punizione tagliata dalla sinistra di Tomassi e infilata di testa il punto del vantaggio (video 2) ribaltando la contesa e regalando il vantaggio ai locali all'intervallo.

Ad un primo tempo avvincente segue una ripresa entuasiasmante e con colpi di scena a ripetizione. Al 65' Pepe salva i suoi in uscita bassa su De Simone, ripetendosi al 77' sul tiro da fuori di Rinaldi deviato sulla traversa. Il gol è però nell'aria e ci pensa Gesmundo (video 3) con un imperioso stacco aereo a beffare la statica difesa rossoblu e fissare il punteggio sul 2-2.

L'Hermada sembra non averne più, i monticellani, invece, attaccano in massa per tenere viva la fiammella play off.

All'83' l'episodio chiave dell'incontro, forse dell'annata per le due compagini: contatto in area tra Tomassi e Mallozzi, con il borghigiano che prima prende posizione e - secondo l'arbitro leccese - successivamente commette fallo sul biancoverde: dai dodici passi il glaciale Mallozzi (video 4) regala i tre punti a La Rocca e condanna una generosa Hermada all'ennesima beffa stagionale. 

Nel finale, infatti, la punizione di Tomassi viene respinta da Frascogna, mandando in archivio un incontro non adatto ai deboli di cuore che condanna i rossoblu a doversi guadagnare il play out negli ultimi 180 minuti con Anitrella e Real Cassino. 

IL TABELLINO

HERMADA-MONTE SAN BIAGIO 2-3 (2-1) 

Hermada: Pepe, D'Onofrio, Restaini, Ciarla, Marchetti, Perotti, Mucciarelli, Marconi, Di Vizio, Venerelli, Tomassi. A disp.: Guerzoni, Maiero, Sepe, Manauzzi, Cullhaj, Peral. All.: Stefanini. 
Monte San Biagio: Frascogna, Parisella G., De Santis, Rosati, Panella (12' st Fanelli), Altobelli, Parisella L,, Rinaldi, De Simone, Mallozzi, Gesmundo. A disp.: Venturiero, Toti, Fanelli, Di Franco, Gionta F., Gionta R., D'Onofrio, Raso. All.: La Rocca. 
Arbitro: Totaro di Lecce. 
Marcatori: 23' pt Mallozzi (M), 25' pt Marconi (H), 37' Di Vizio (H), 33' st Gesmundo (M), 38' st Mallozzi rig. (M). 
Note - ammoniti: Ciarla (H), Parisella (M). Espulso D'Onofrio al 47' st per somma di ammonizioni. 

VIDEO 1 (RIGORE 1-0 MALLOZZI)

VIDEO 2 (RETE 2-1 DI VIZIO)

VIDEO 3 (PAREGGIO GESMUNDO 2-2)

VIDEO 4 (RIGORE VITTORIA FINALE DI MALLOZZI)
Top