logo
Categoria: Calcio a 11
promozione-hermada-sacchetti-si-dimette-per-motivi-familiari

Promozione - Hermada: Sacchetti si dimette per motivi familiari

Terracina, 10 Gennaio 2021

Nella giornata di ieri, Daniele Sacchetti, storico dirigente dell'Hermada, ma prima ancora amante ed istituzione del calcio locale, ha ufficializzato, non senza dispiacere, le dimissioni dal ruolo di Team Manager della prima squadra dell'S.S.D. Hermada 1946.
A prescindere da quanto si possa credere, non c'è alcuna motivazione inerente ai rapporti con la società, anzi.

Come dichiarato nell'intervista a noi rilasciata:

«Ho dovuto, non senza tristezza, comunicare il mio addio attraverso i social network e tramite e-mail poiché, per inconciliabili orari lavorativi, non sono riuscito a recarmi a Borgo Hermada. Per il momento devo fermarmi, in quanto non potrei dedicare il tempo necessario alla squadra. È stata un'avventura straordinaria: 575 giorni di pura passione, suggellati gloriosamente con l'approdo nel campionato di Promozione. Proprio in relazione a ciò, realizzando, con onestà, di non poter presenziare alle sedute d'allenamento, di poter dare l'esempio ai calciatori arrivando molto tempo prima, ho dovuto prendere, a malincuore, questa decisione. Il rammarico è che il mio lavoro non mi permette di fare ciò che più amo. Al momento non ho la possibilità di ripartire nemmeno a livelli inferiori: il mio obiettivo è quello di concentrarmi sull'aspetto familiare; l'obiettivo di tutti, invece, deve essere quello di vincere la partita più importante contro la pandemia.»

Nel post pubblicato sul suo profilo Facebook, Sacchetti ha tenuto a ringraziare il presidente Marcuzzi, tutta la società, il corpo dirigenziale ed i calciatori per l'esperienza vissuta con serietà gioia.
Top