logo
Categoria: Calcio a 11
promozione-sporting-vodice-quanti-rimpianti-allo-iacuzzi-passa-il-pontinia-grazie-a-schiavon

Promozione - Sporting Vodice, quanti rimpianti! Allo Iacuzzi passa il Pontinia grazie a Schiavon

L’occasione era ghiotta. Far cadere gli acerrimi nemici di Pontinia, capolisti del girone, e riprendere la rincorsa verso le parti alte della classifica. Purtroppo il risultato finale fa cadere tutti i bei propositi della vigilia, in una partita giocata su un campo al limite della praticabilità, il Pontinia l’ha spuntata per 1-0.

Partenza lanciata quella del Vodice, che da subito prende il pallino del gioco in mano portandosi più volte nella metà campo avversaria senza però creare clamorose occasioni da gol anche grazie ai difensori del Pontinia che controllano senza particolari affanni. Al 12’ arriva l’occasione d’oro per il Vodice. Incollingo sulla fascia destra salta il suo diretto avversario e lascia partire un cross al bacio per la testa di Rufo che appostato sul secondo palo e in assoluta liberta colpisce a 1 metro dalla linea di porta a colpo sicuro; clamorosamente l’avanti del Vodice non colpisce bene la palla e anche grazie all’intervento dell’estremo difensore del Pontinia si divora l’occasione.

Il primo tempo sembra scorrere via senza particolari azioni degne di nota ma al 40’ Stefanini in uscita bassa viene colpito da Costanzi. L’estremo difensore del Vodice reagisce e l’arbitro non può far altro che estrarre il cartellino rosso per entrambi i giocatori lasciando le rispettive squadre in 10 uomini. Si chiude così il primo tempo con lo Sporting Vodice ad attaccare e il Pontinia a difendersi.

Nel secondo tempo però cambia la musica. Il Pontinia prende campo ed il Vodice non riesce a trovare gioco con il nuovo assetto tattico disegnato da Mister Lauretti. Infatti al 54’ il Pontinia trova il vantaggio. Lancio lungo sul quale svetta di testa Prezioso che però rinvia centralmente proprio sui piedi di Schiavon che stoppa la palla e lascia partire una rasoiata che pietrifica Spilabotte, subentrato a Rufo. Il vantaggio del Pontinia è una mazzata per il Vodice che traballa in un altro paio di occasioni ma Spilabotte è bravo a neutralizare e respingere i tiri avversari.

Nell’ultimo quarto d’ora, anche grazie alle forze fresce inserita da Lauretti, lo Sporting Vodice effettua un vero e proprio assedio alla porta del Pontinia ma la palla di entrare non ne vuole proprio sapere. Al 90’ arriva la più ghiotta delle occasioni del secondo tempo per i borghigiani: dopo una mischia in area la palla schizza verso la porta ma la presenza di un difensore ospite sulla linea e l’aiuto della traversa scongiurano il meritato pareggio per il Vodice. Analizzando l ‘azione la palla sembrava aver interamente oltrepassato la linea di porta ma l’arbitro appostato meglio ha deciso per il continuo dell’azione.

Al triplice fischio in casa Vodice il rammarico è tanto, sia per la mole di gioco espressa sia per le nitide occasioni non concretizzate. Domenica lo Sporting sarà impegnato nella delicata trasferta di Terracina, campo difficile anche per le condizioni di precaria classifica di quest’ultima.

IL TABELLINO

SPORTING CALCIO VODICE - PONTINIA 0-1 (0-0)
SPORTING CALCIO VODICE:
Stefanini, Ciarmatore, Prezioso, Di Trapano, Carnevale, Berti, Bertocco, Palombi, Rufo, Tretola, Incollingo. A disp. Monescalchi, Iacovacci, Kuric, Tito, Verrecchia, Fedeli. All. Lauretti.
PONTINIA: Ristic, Rogato, Roani, D’amato, Vanzari, Dell’isola, Toto, Vezzoli, Brizzi, Costanzi, Schiavon. A disp. Morichini, Stefanelli, Bottoni, Bottoni, Peressini, Seghetti, Forzan, Piersanti, Coia.
MARCATORE: 54' Schiavon.
NOTE - Ammoniti: Incollingo, Tretola (V). Espulsi: al 40' Stefanini (V) e Costanzi (P) per reciproche scorrettezze.

Top