logo
Categoria: Calcio a 11
speciale-torneo-dei-quartieri-pisco-montano-non-sbaglia-un-colpo-poker-a-le-fischiere-in-finale-e-titolo-in-cassaforte

"Speciale Torneo dei Quartieri": "Pisco Montano" non sbaglia un colpo, poker a "Le Fischiere" in finale e titolo in cassaforte

"Pisco Montano" non fa sconti neanche finale, coronando un cammino immacolato e sbaragliando la concorrenza anche nell'ultimo atto contro le sorprendenti e generose "Fischiere". La finale dell'"Oasi Club" ha ragione di esistere fino al 20' del primo tempo, ovvero fino a quando Lehdili non estrae dal cilindro il jolly di serata e trafigge Iacovacci da posizione angolata aprendo la scatola gialloblu e spianando così la strada alla corazzata griffata "Ferrante fragole".

Da quel momento in poi, infatti, la squadra dello squalificato Iacovacci si allunga aggrappandosi ai nervi e a qualche  invenzione dei suoi calciatori, tutti assenti nel momento del bisogno. Pisco Montano si divora due reti fatte con Bressan e Perroni, "marchiando a fuoco" la finale al 13' grazie alla discesa di Lauretti e al chirurgico piattone di Percoco liberato all'altezza del rigore. 

Il raddoppio annienta ogni velleità della truppa di Azzoli di rientrare in partita, restituendo ulteriore linfa a Pisco Montano che chiude defintivamente i giochi (fallendo anche un rigore con Minetti) prima con il destro a porta vuota di Perroni e, proprio all'ultimo minuto, con il gran goal in girata del bomber per un giorno Percoco, riciclatosi pivot dopo anni vissuti nella trincea difensiva.

Il "Torneo dei Quartieri" se lo aggiudica la squadra più forte, coesa e ricca di alternative. Dai quarti di finale zero reti subite, otto realizzate e l'impressione di poter battere chiunque, sia soffrendo che "toreando" gli avversari.

Alle "Fischiere", invece,  in bacheca non resterà nulla, ma l'avventura dei ragazzi capitanati dell'inossidabile Davide Altobelli si iscrive di diritto nella storia di un sodalizio di amici accomunati dalla genuina passione per il calcio e dalla solida amicizia fuori dal campo. 

Prima della gara, inoltre, va sottolineato il minuto di silenzio osservato in memoria di Franco Guarnieri, scomparso poche ore prima del fischio d'inizio. Il doveroso omaggio per chi, di finali del genere, ne ha vissute a decine. Sempre dietro la ramatina o all'interno della sua amata beach arena. 

Il tabellino

PISCO MONTANO-LE FISCHIERE 4-0 (1-0)

Pisco Montano: Palmacci 6.5, Mauti 7, Gigli 7, Bressan 6.5, Martorano 6.5, Lauretti 7, Perroni 6.5, Renzi 7.5, Minetti 6.5, Lehdili 7, Percoco 7. All.:Ferrante 7
Le Fischiere: Iacovacci 5.5, Parolisi 5, Morini 5.5, Altobelli R. 5.5, Parisella E. 5, Altobelli D. 4.5, Sepe 6, Del Duca 6, Azzoli 5.5, Parisella M. 5. All.: Lauretti 5 (Iacovacci squalificato). 
Arbitro: Dario Nocera 6,5.
Note - Ammoniti: Lehdili (P), Altobelli D. (F), Perroni (P), Morini (F). Al 19' st Iacovacci para un rigore a Minetti.
Top