logo
Categoria: Calcio a 11
terza-categoria-nuova-san-martino-parola-a-sarracino

Terza Categoria – Nuova San Martino: parola a Sarracino

Terracina, 25 Giugno 2020

La Nuova San Martino, nonostante il lock-down causato dalla pandemia che attanaglia tuttora il nostro pianeta, non ha mai smesso di produrre una grande mole di forza-lavoro. Non in campo, dato lo stop delle attività sportive in ambito dilettantistico, ma maggiormente dietro la scrivania. Riflettendo, programmando e sognando un futuro roseo.

A tal proposito, abbiamo avuto il piacere di ascoltare la voce di Pierluigi Sarracino, direttore sportivo della società terracinese, attraverso un’intervista, che riportiamo integralmente.

(D): Ciao Pierluigi, e grazie per la disponibilità. Dopo le numerose conferme, avete anche tracciato una rotta per la campagna acquisti?

(R): Dopo le riconferme, abbiamo cominciato a fare qualche sondaggio. Tuttavia, è opportuno precisare che al momento non c’è nulla di concreto, in quanto ancora non ci pervengono notizie ufficiali dalla Federazione per il proseguimento dell’attività nella prossima stagione. Resta inteso che ci stiamo guardando intorno molto attentamente.

(D): Avete incontrato delle difficoltà per quanto riguarda i rinnovi?

(R): Assolutamente no, nessun tipo di problema. La struttura societaria è ben organizzata e questo rende tutto più semplice.

(D): Quali sono gli obiettivi per il prossimo anno?

(R): Questa è una bella domanda. Per me e per tutta la San Martino meritiamo la seconda categoria. Per una squadra che è stata in alto sin dalle prime giornate è stata, infastidisce vedersi scavalcare all’ultima giornata disputata prima del blocco del campionato a causa del Covid. Inoltre, va precisato che la San Martino aveva una partita in meno . C’è chi già festeggia per la vincita del campionato (ride n.d.r.). Noi preferiamo rimanere in silenzio ed attendere il comunicato ufficiale, per vedere il da farsi per quanto riguarda la prossima stagione.

(D): Quali direttive hai ricevuto, per quanto riguarda il mercato, da società ed allenatore?

(R): La società ha dato carta bianca sul mercato. Stiamo a lavorando in sinergia con il direttore generale Stefanelli per accontentare il mister Montella, ma per ora non posso dirvi di più.

Si ringraziano la società ed il tesserato per la disponibilità concessa.
Top