logo
Categoria: Calcio a 5
serie-b-domani-la-prima-del-real-terracina-vagner-toigo-sicuro-il-nostro-gruppo-puo-fare-la-differenza

Serie B - Domani la Prima del Real Terracina, Vagner Toigo sicuro: "Il nostro gruppo può fare la differenza"

Meno di 24 ore separano il Real Terracina dal suo storico esordio nel campionato di Serie B. Superato tra alti e bassi il gustoso antipasto fornito da Coppa della Divisione e Coppa Italia, la squadra allenata da mister Olleia dovrà affidarsi al suo nucleo storico per affrontare nel migliore dei modi la trasferta di domani contro lo Sporting Juvenia

Superati gli acciacchi fisici accusati a fine preparazione, il brasiliano Vagner Toigo è pronto a guidare l'assalto dei biancocelesti dall'alto della sua esperienza, acquisita durante le diverse stagioni vissute tra Serie A e Serie B. "Quest'anno affronteremo squadre attrezzate e con giocatori esperti, scesi di categoria per provare a vincere il campionato, che sarà molto competitivo - chiarisce immediatamente Toigo nell'intervista esclusiva concessa al nostro portale - Sebbene credo non ci sia una favorita, ma un gruppo di squadre costruite per vincere, penso che la differenza potrà farla l'organizzazione, importantissima sia dentro che fuori dal parquet".




Il Real Terracina arriva a quest'appuntamento dopo aver confermato quasi tutta la rosa dello scorso anno, chiudendo un solo colpo in entrata (Jonathan Machado) e dimostrando la propria volontà di puntare tutto sul collettivo, che tanto bene ha fatto nelle passate stagioni. "Siamo arrivati a questo livello tutti insieme e anche quest'anno dobbiamo continuare su questa strada - sottolinea con orgoglio l'asso brasiliano - Siamo un gruppo affiatato e compatto e questo può essere un grande vantaggio. Stiamo migliorando giorno dopo giorno e arriviamo alla prima gara di campionato quasi al 100%. Il nostro obiettivo? Sicuramente la salvezza, ma dobbiamo sempre puntare in alto, anche ad un piazzamento play-off o alla Coppa Italia. Proprio in Coppa abbiamo perso la gara d'andata del primo turno, ma abbiamo le carte in regola per ribaltare tutto al ritorno".
Top