logo
Categoria: Calcio a 5
serie-b-real-terracina-benevento-le-pagelle-dei-biancocelesti-minchella-evita-il-tracollo-di-frainetti-il-gol-della-bandiera

Serie B - Real Terracina - Benevento, le pagelle dei biancocelesti: Minchella evita il tracollo, di Frainetti il gol della bandiera

Il Real Terracina lancia segnali di ripresa nonostante il pesante ko casalingo. Contro il Benevento, la squadra di mister Olleia gioca ad armi pari con gli avversari per tutta la prima frazione, venendo tradita da tre minuti di black-out ad inizio ripresa che segnano in maniera definitiva l'andamento del match. 

LE PAGELLE

Minchella 7 Le sue parate tengono in vita il Real Terracina per gran parte della gara. Comunque un fattore nonostante i cinque gol subìti.
Del Duca 5 Non una bruttissima partita, ma ha il grave demerito di cestinare l'occasione migliore del Real nel momento decisivo del match. 
Olleia M. 5 Parte con le giuste dosi di concentrazione e aggressività. Si perde completamente nel secondo tempo, finendo per regalare il quinto gol agli ospiti. 
Di Biase 5 Il suo primo ingresso in campo fa ben sperare il Real Terracina, l'errore con cui si dimentica il pallone spianando la strada al 4-1 giallorosso chiude al 6' della ripresa la sua gara.
Toigo 6 Il più frizzante dei giocatori di movimento terracinesi. Fermato soltanto dagli ottimi riflessi di Ranieri, si danna l'anima fino all'ultimo secondo di gioco. 
Lauretti 4,5 Evidenti responsabilità nella rete che sblocca il match, fallisce un'occasione a tu per tu con Ranieri dopo ever eluso il controllo avversario con un gran movimento.
Frainetti 5,5 In palese ritardo di condizione. Il fiuto del gol gli permette di entrare nel tabellino dei marcatori, ma crea veramente pochi grattacapi alla retroguarda ospite.  
De Agostini 5 Prestazione incolore per il giovane brasiliano. Poco presente e quasi mai pericoloso, nell'unico vero tiro in porta di giornata trova una buona opposizione di Ranieri. 

Paravani n.e.
Monti n.e.
Di Vezza s.v.
Marigiliani s.v.

All. Matteo Olleia 5,5 Squadra in crescita rispetto alle ultime uscite, ma ancora troppo fragile mentalmente. Il Real Terracina di Olleia ancora non c'è, ma potrebbe tornare con recupero di condizione e infortunati. 

Top