logo
Categoria: Calcio a 5
serie-c1-regionale-real-terracina-impresa-a-fiumicino-il-carattere-di-una-squadra-indomita

Serie C1 Regionale - Real Terracina, impresa a Fiumicino: il carattere di una squadra indomita

Un Real Terracina gagliardo, spigliato e combattivo espugna il campo dell'Aranova in modo incredibile (4-3), facendo leva sul carattere e il cuore, tratti distintivi di una realtà sempre più vicina a riscrivere la storia sportiva della nostra città e prenota così la finale per accedere alla serie B contro l'Anziolavinio.

Decidono la semifinale le reti di Di Biase, Olleia e la doppietta finale del brasiliano Vagner, autentico trascinatore dei tirrenici nei momenti topici della sfida. 

LA PARTITA

Dopo un primo tempo aspro e privo di occasioni, dominato dall'accortezza tattica dei locali e dalla paura di non prestare il fianco alle ripartenze rivali dei terracinesi, la gara "esplode" nella ripresa. 

Secondo tempo agli antipodi del primo, con l'immediato botta e risposta tra Pizzei (favorito da un fallo all'origine dell'azione su Pecchia) e Olleia, che stappa la partita ed apparecchia la tavola per il turbinio di emozioni finali.

Di Biase, al 35', in contropiede illude i terracinesi ( video 1) con un gol tipico del futsal, ma l'Aranova reagisce subito e con il tiro libero di Santomassimo ed impatta la contesa (video 2). Gli ultimi minuti sono da romanzo: Di Fabbio si traveste da superman e in un paio di occasioni salva i suoi dal tracollo, dall'altra parte, invece, Matteo Olleia e  Vagner non concretizzano due ghiotte occasioni trovando sulla loro strada i riflessi di Bruschi.

A cinque dal termine, però, ci pensa Valerio Del Duca ad inventare per Vagner Toigo l'assist del 3-2 (video 3), riportando avanti i  terracinesi tra il tripudio dei tifosi biancocelesti accorsi in massa nell'impianto delle "Muracciole". Sembra finita, ma a meno di 2 minuti dal termine l'autogoal(viziato da un clamoroso fallo su Simone Olleia, video 4) di Vagner suona come una sentenza definitiva sul  sogno biancoceleste. Ma non sarà così. 

1'18 al termine, Matteo Olleia si guadagna il fallo della finale e lascia la battuta a  Vagner (video 5): tiro chirugico e sfera nel sacco. Il Real Terracina serra i ranghi e non si lascia più riprendere, centrando una storica finale al termine di una gara folle ed avvincente, con l'appendice  (non richiesta) del rosso finale al player manager Olleia e il nervosismo dei padroni dei casa, a cui da fa contraltare l'irrefrenabile gioia del popolo terracinese (video 6) presente in quel di Fiumicino. 

VIDEO 1 (LA RETE DEL 2-1 DI DI BIASE)

VIDEO 2 (IL PAREGGIO DI SANTOMASSIMO)

VIDEO 3 (RETE 3-2 VAGNER TOIGO)

VIDEO 4 (AUTOGOAL VAGNER PARI ARANOVA)

VIDEO 5 (TIRO LIBERO VAGNER DEL SUCCESSO)

VIDEO 6, L'ESULTANZA DEI TIFOSI A FINE PARTITA
Top